Sentenza del Tribunale di Pescara

0
114

Importantissima sentenza del Tribunale di Pescara riguardo ai derivati sottoscritti dagli enti locali la quale, best cialis sintetizzando prevede che “laddove il contratto non preveda alcuna commissione in favore della banca, generic viagra né costi o spese a carico dell’ente, a quest’ultimo deve riconoscersi il diritto alla ripetizione ex art. 2033 c.c. degli importi pagati a titolo di commissioni implicite, oltre al diritto agli interessi, al tasso legale, dal giorno di negoziazione di ciascun contratto al soddisfo, attesa la consapevolezza della banca circa la non debenza, da parte dell’ente, del pagamento delle commissioni.

Su gentile segnalazione di un cittadino della Provincia di Viterbo, G.B.
(fonte: dirittobancario.it)

Leggi la sentenza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here